venerdì 18 agosto 2017

Terrorismo a Barcellona: bisogna agire in fretta, in gioco la nostra civiltà

Un altro vile attentato che ha colpito e ucciso degli inermi: quattordici vittime innocenti, tra cui due italiani. 

È ora di dire basta, è giunto il momento che l’Europa si svegli e affronti un problema non più rinviabile, quello della sicurezza dei suoi cittadini. Non c’è molto tempo da perdere, bisogna attivarsi immediatamente e mettere a punto una strategia comune per combattere questi venditori di odio che vogliono distruggere la nostra civiltà. 

Lo dobbiamo ai nostri morti e a tutte le vittime del terrorismo.


Alla famiglia di Bruno Gulotta e di Luca Russo le mie condoglianze.

Nessun commento:

Posta un commento