Venerdì, 13 Gennaio 2017 - 01:54
Un emendamento al provvedimento Milleproroghe per colmare un vuoto normativo del decreto n. 155 del 2012 sulla riorganizzazione dei tribunali. E’ il provvedimento che sarà presentato e che permette, quando sussistono ragioni organizzative o funzionali, l’esercizio dell’attività giudiziaria nelle sedi decentrate anche se ubicate in comuni diversi dalla sede centrale ma sempre nel medesimo circondario giudiziario. Una situazione in cui si trovano tantissimi tribunali in Italia compresi, come ben sappiamo,…
Mercoledì, 11 Gennaio 2017 - 07:10
Usciamo rafforzati e fiduciosi dall’incontro che abbiamo avuto oggi con il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. E visto che la Regione, ha mostrato solo disinteresse per i nostri ospedali ed ha assunto un atteggiamento ostativo e vessatorio nei confronti dei nosocomi di Modica e Scicli e della gente del nostro comprensorio, sarà il Ministro Lorenzin a difendere i nostri territori, la nostra gente e le nostre strutture ospedaliere da un…
Mercoledì, 11 Gennaio 2017 - 07:08
Se l’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, è convinto che la conoscenza sulle dinamiche della sanità, sia una sua esclusiva o di qualche suo adepto o sodale e che per noi sia ‘tabula rasa’, si sbaglia di grosso!!! Retrocedere (perché di retrocessione si tratta) l’ospedale di Modica ad OSPEDALE DI BASE, sappiamo benissimo che, nell’immediato, non significa ‘tagliarne’ i reparti ma significa depotenziarlo, non blindarlo e così, in un futuro…
Martedì, 10 Gennaio 2017 - 06:49
E’ un’ipotesi folle e assurda quella scaturita dallo schema della nuova rete ospedaliera in Sicilia illustrata dall’Assessore regionale alla salute, Gucciardi. Lo schema prevede lo stop alle strutture di comunità, l’autonomia di alcuni ospedali in presidi riuniti. Secondo la “cervellotica” ipotesi l’ospedale di Modica diventerebbe ospedale di base, ovvero secondario ed automaticamente subirebbe il taglio di altri reparti visto che nello schema è previsto per Modica e Scicli il mantenimento…
Lunedì, 09 Gennaio 2017 - 06:32
Mettere un punto fermo al fine di salvaguardare i grani antichi della Sicilia, notevolmente prodotti  anche in provincia di Ragusa e che rappresentano un’eccellente prodotto di qualità. Le varietà di  grani antichi, inoltre, mantengono un rapporto più equilibrato tra presenza di amido e presenza di glutine, contenendo una percentuale minore di questa proteina di cui tanto si discute; grani adatti a tutti i tipi di preparazione e sono ottimi anche…
Pagina 28 di 28

Parla con me

Nome e cognome(*)
Inserire nome e cognome

La tua email(*)
Inserire email

Oggetto(*)
Inserire l'oggetto della richiesta

Messaggio(*)
Inserire un messaggio

ReCaptcha
Verifica antispam obbligatoria

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per inviare il messaggio

relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido