Mercoledì, 25 Ottobre 2017 - 05:53

Tutela dei grani antichi: esame della mia proposta di legge alla Camera

Al via l’esame della mia proposta di legge in Commissione Agricoltura alla Camera. Subito dopo punteremo all’IGP.

Inizia questa settimana alla XIII Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati l'esame del nuovo testo unificato sulla disciplina della produzione, della commercializzazione e dell'etichettatura degli sfarinati integrali di frumento e dei prodotti alimentari composti con tali sfarinati.

Al testo  è abbinata la mia proposta di legge che punta in particolare  alla tutela dei grani antichi siciliani che fanno parte dell’agroalimentare di eccellenza devastato dalle speculazioni estere. Sono contenute, inoltre, disposizioni importanti  anche  rispetto ad una serie di obblighi come garanzia di sicurezza per i produttori e per i consumatori finali.

Un altro punto importante è la previsione di criteri affinché, nei bandi di gara per gli appalti pubblici di servizi o di forniture di prodotti alimentari destinati alla ristorazione collettiva, scolastica e ospedaliera possano essere previsti, quale titolo preferenziale per l'aggiudicazione, l'utilizzo di prodotti a base di farine e semole integrali.

E’ un importante provvedimento che viene incontro alle esigenze di tutti, produttori e consumatori finali, pertanto confido in un percorso condiviso con la maggioranza affinchè il testo possa giungere presto al voto finale, a seguito del quale potremo intraprendere il percorso più ambizioso che dovrà naturalmente condurci verso la richiesta di attivazione dell’iter per il riconoscimento IGP per i nostri preziosi grani antichi.

Parla con me

Nome e cognome(*)
Inserire nome e cognome

La tua email(*)
Inserire email

Oggetto(*)
Inserire l'oggetto della richiesta

Messaggio(*)
Inserire un messaggio

ReCaptcha
Verifica antispam obbligatoria

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per inviare il messaggio

relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido