Martedì, 12 Gennaio 2021 - 16:20

Zone franche montane, si sblocchi la legge in Parlamento.132 comuni in apprensione

Sboccare la  legge di istituzione delle zone franche montane approvata all’unanimità all’Assemblea regionale siciliana  a dicembre 2019 e che  adesso si è arenata in Parlamento.

Una situazione paradossale che lascia la  popolazione e gli imprenditori nell’incertezza oramai allo stremo delle forze perché non riescono più a sostenere la pressione fiscale.

Ho chiesto al Governo i motivi per cui il testo è rimasto lettera morta dopo un primo passaggio in commissione Finanza e Tesoro del Senato che ha ritenuto di avere altri chiarimenti dalla Regione Siciliana, peraltro già trasmessi dall’Assessore Regionale all’Economia, Armao. 

Questa prima fase istruttoria non ha avuto più seguito. 

Sono 132 i comuni interessati;   da settimane sono in protesta per chiedere l’istituzione della zone franche montane; ciò significherebbe defiscalizzazione di  tutte le attività economiche che hanno sede nei comuni montani che da anni vivono un inesorabile spopolamento e parallelamente una diminuzione di servizi, soprattutto quelli essenziali. 

Ho chiesto agli organi competenti di  sbloccare il percorso del ddl voto, che venga presto esaminato e si dia così ossigeno a tanti piccoli comuni  che solo grazie alla   fiscalità di vantaggio e allo sviluppo possono crescere in termini socio economici con  l’obiettivo di far nascere nuove attività imprenditoriali.

Parla con me

Nome e cognome(*)
Inserire nome e cognome

La tua email(*)
Inserire email

Oggetto(*)
Inserire l'oggetto della richiesta

Messaggio(*)
Inserire un messaggio

ReCaptcha
Verifica antispam obbligatoria

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per inviare il messaggio

relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido