Mercoledì, 03 Febbraio 2021 - 10:15

La farsa è finita, ora pensiamo ai siciliani e agli italiani

 
 L'ultimo atto del teatrino della politica dell'ex maggioranza ha rivelato agli italiani l'autentica natura dello spettacolo: era una farsa.
Purtroppo i cittadini stanno ancora lottando contro la pandemia e le sue dolorose conseguenze e questa farsa non la meritavano; men che meno vi dovevano assistere i siciliani ancora più stremati dalla crisi economica generata da un anno di restrizioni.
In stretto contatto con il nostro leader Matteo Salvini da stamattina sono impegnato a delineare il quadro delle emergenze specifiche della nostra Regione da inserire nel progetto complessivo che la Lega e tutto il centrodestra porteranno avanti nelle prossime settimane per l'Italia.
 
Perché è ovvio che la soluzione più giusta è che si debba andare rapidamente a votare ma nel lasso di tempo che ci separa dalle urne è indispensabile individuare e approvate nuovi e indifferibili provvedimenti di ristoro e rilancio per cittadini e imprese.
 
Vuoti di potere,  "affari correnti" o un governo tecnico dilatato nel tempo non sono tollerabili.
 
 Il tempo è scaduto, la farsa è finita, vadano a casa Conte e tutti quelli che lo hanno sostenuto; servono aria nuova, idee nuove, provvedimenti nuovi e mirati per ridare speranza e dignità a 5 milioni di siciliani e a 60 milioni di italiani. 

Parla con me

Nome e cognome(*)
Inserire nome e cognome

La tua email(*)
Inserire email

Oggetto(*)
Inserire l'oggetto della richiesta

Messaggio(*)
Inserire un messaggio

ReCaptcha
Verifica antispam obbligatoria

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per inviare il messaggio

relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido