Lunedì, 22 Marzo 2021 - 11:24

Il Ponte sullo Stretto di Messina s'ha da fare e lo faremo!

Sveglia! Il Ponte sullo Stretto di Messina s’ha da fare! Nelle ultime ore ho letto alcune uscite improntate o al pessimismo o alla ricerca di visibilità personale, entrambe non sono utili all’obiettivo comune della Sicilia e dei siciliani. Il Ponte sullo Stretto deve rientrare nel “Recovery Plan” per tre motivi:

  • 1) Perché è soprattutto un’infrastruttura che consente il naturale sviluppo di tutta l’Alta Velocità Ferroviaria italiana.
  • 2) Perché il trasporto veloce dei passeggeri, grazie al Ponte sullo Stretto, consentirà davvero a cinque milioni di siciliani di dire basta al “ricatto” subito da oltre mezzo secolo dalle compagnie aeree.
  • 3) Perché l’opera rientra a pieno titolo nella nuova visione strategica della “green economy” e della riconversione ecologica.

Fonti autorevolissime fino a stamattina mi hanno rassicurato sul fatto che sotto il profilo tecnico e giuridico la scadenza del 2026 non inficia la progettualità, il finanziamento e la realizzazione dell’opera con il PNRR; aggiungo che in ogni caso vi sono le condizioni politiche e finanziarie per garantire la costruzione del Ponte fino all’ultimo centimetro.

La verità, purtroppo, è che il livello del nostro dibattito politico, o almeno di una parte di esso, ancora non ha preso la giusta direzione che è quella di essere all’altezza delle grandi sfide che ci attendono per la ripresa post-pandemia. E una delle sfide da vincere, forse quella concretamente e simbolicamente più importante, è realizzare questa infrastruttura.

Faccio un appello, l’ennesimo in questi mesi in cui da segretario regionale della Lega Sicilia mi sono impegnato al massimo perché il Ponte sullo Stretto diventi una realtà: scuotiamoci tutti nell’interesse collettivo e facciamolo questo benedetto Ponte, l’occasione è più unica che rara. 

Spero che tutta la classe dirigente del Paese, in primis quella siciliana, comprenda questo concetto, si rimbocchi le maniche e agisca di conseguenza.

 

Parla con me

Nome e cognome(*)
Inserire nome e cognome

La tua email(*)
Inserire email

Oggetto(*)
Inserire l'oggetto della richiesta

Messaggio(*)
Inserire un messaggio

ReCaptcha
Verifica antispam obbligatoria

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per inviare il messaggio

relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido