Lunedì, 17 Maggio 2021 - 15:45

Sicilia da oggi in zona gialla ma c'è tanto ancora da fare

La linea della Lega è risultata vincente. Scongiurato il catastrofismo da oggi anche in Sicilia riaprono tante attività e, finalmente, quasi tutti gli imprenditori e i lavoratori sono in condizione di rimboccarsi le maniche e sperare nella ripresa.

La ripresa va però sostenuta con ulteriori provvedimenti e il primo su cui non cederemo di un passo riguarda il coprifuoco da abolire o quantomeno da posticipare il più possibile già nei prossimi giorni.

Faccio mie le parole di Matteo Salvini: “Ci aspettiamo riaperture e ripartenza, lavoro e libertà, all’aperto e al chiuso, di giorno e di sera! Fidiamoci degli Italiani”

Parla con me

Nome e cognome(*)
Inserire nome e cognome

La tua email(*)
Inserire email

Oggetto(*)
Inserire l'oggetto della richiesta

Messaggio(*)
Inserire un messaggio

ReCaptcha
Verifica antispam obbligatoria

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1.1 (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per inviare il messaggio

relativamente al punto 1.2 (Non obbligatorio)
Valore non valido